Se stai cercando di organizzare un evento unico per innovazione, esclusività e spettacolarità, che sia capace di stupire i tuoi ospiti, migliorando la tua reputazione e il tuo posizionamento aziendale, sei nel posto giusto!

Esempi

Riproduci video
Riproduci video

Indice

Le tecnologie DISPONIBILI per un evento ad alto impatto scenografico

Negli ultimi 20 anni la tecnologia ha fatto passi da gigante, e di questo, ovviamente, ne stanno beneficiando anche gli scenografi e gli allestitori di eventi.

Le vecchie convention dove l’oratore leggeva dal podio di un palchetto triste e spoglio, sono fortunatamente solo un lontano ricordo.

Infatti, oggi, le possibilità offerte dalle nuove tecnologie permettono di creare scenografie in grado di ricreare un contesto suggestivo e, grazie al forte impatto emotivo, incantano gli ospiti dell’evento.

  • Ledwall
  • Digital Signage
  • Sistemi Olografici
  • Proiettori 
  • Sistemi di traduzione simultanea
  • Totem Led Multimediali
  • Totem Touch-Screen
  • Droni Coreografici
  • Sistemi di Check-in
  • Controllo accessi e presenze
  • Mapping su Edifici
  • Impianti Audio, Video e Luci 
  • Macchine di Fumo
  • Macchine di Scintille
  • Mapping d’Interni
  • Pavimenti interattivi
  • Sistemi VR (Virtual Reality)
  • Spettacoli ad alto impatto
  • Sistemi di Regia
  • Sistemi di Conferenza
  • Sistemi di Realtà Aumentata 
  • Spettacoli Pirotecnici
  • Concerti Olografici
  • Istallazioni Fisse
  • Allestimenti Personalizzati
  • Segreterie Informatizzate
  • Table Mapping
  • Jetman
  • Monitor Touch Screen
  • E tanto altro ancora…

Cos’è il Brand Event Marketing

Il segreto di un brand di successo, oltre alla qualità del prodotto/servizio che offre, sta nel creare empatia con il proprio pubblico.

Noi consideriamo i nostri clienti come ospiti invitati a una festa, dove noi siamo i padroni di casa. Ogni giorno il nostro lavoro è quello di metterli a proprio agio e rendere sempre migliore la loro esperienza<

Questa citazione appartiene a Jeff Bezos, il fondatore di Amazon.com, uno che grazie a questo semplice concetto è riuscito a creare un impero da circa 200 milioni di clienti partendo da un garage di Seattle.

Ma perché il successo della tua azienda è così influenzato dalla gestione delle relazioni con i tuoi clienti?

Perché trasformare un “semplice” cliente in un vero e proprio fan affezionato alla tua azienda si traduce in una maggiore ricorrenza all’acquisto negli anni a venire.

Le aziende che negli anni lavorano e rafforzano il proprio valore percepito all’interno del mercato di riferimento (Brand Identity), sono quelle che, statisticamente, hanno le maggiori possibilità di successo. 

Parallelamente, è altresì fondamentale costruire una Brand Strategy vincente per entrare in sintonia con il pubblico target.

Attualmente, numeri alla mano, realizzare un evento di presentazione del proprio brand è il modo più efficace per farlo.

Perché in un mondo in cui il rapporto con i clienti passa spesso attraverso uno schermo, avere l’occasione di incontrarli di persona e renderli partecipi di un evento senza eguali, per esclusività e spettacolarità, fa davvero la differenza.

Il Brand Event come strumento di Marketing

Questa particolare tipologia di eventi utilizza sì le dinamiche di un classico evento aziendale per promuovere ed amplificare la tua brand reputation, e tutti i prodotti/servizi legati alla tua azienda, ma a queste, si aggiungono le tecniche legate all’Entertainment Marketing: un modello di pubblicità che fa dell’effetto “wow” il proprio cavallo di battaglia.

Stupire i partecipanti del tuo evento, qualsiasi esso sia, non solo fa sì che resti impresso nella loro mente, ma aumenta le possibilità che il tuo brand venga raccontato in maniera coinvolgente, attirando verso la tua azienda persone potenzialmente in target.

Il brand aziendale viene posto al centro dell’attenzione e amplificato all’interno dell’evento durante le diverse fasi stabilite in fase di progettazione, tenendo però sempre a mente una cosa fondamentale:

Stai facendo marketing, non una semplice festa.

Quindi attenzione…

Perché tra il dire e il fare, c’è di mezzo…

…l’effetto boomerang.

Infatti, sebbene l’organizzazione di un evento parta sempre con le migliori intenzioni, può capitare che esse vengano maldestramente tradite a favore di un fallimento di proporzioni bibliche.

In queste occasioni risultare pesanti, aggressivi o particolarmente noiosi, è più facile di quanto pensi.

Quindi, a meno che tu non voglia far pensare ai tuoi ospiti “Ma quando finisce questa agonia, non ne posso più”…

È necessario utilizzare particolari tecniche proprie del Brand Event Marketing in grado di far vivere agli spettatori una costante sensazione di stupore e meraviglia durante tutta la sua durata.

Come utilizzare correttamente il Brand Event Marketing

Il Brand Event Marketing è a tutti gli effetti un’attività promozionale che ha moltissimi vantaggi in più rispetto alle classiche tecniche di promozione.

Diversamente dal classico evento pubblicitario però, è nato per regalare un momento indimenticabile ai tuoi partecipanti, esprimendo al meglio l’immagine del tuo brand attraverso un ricordo vivido e indelebile.

Diventa memorabile, osa con creatività!

Gli eventi moderni hanno il compito di far vivere esperienze uniche ed indimenticabili ai partecipanti. 

Questo aspetto è ancora più importante, ad esempio, per il lancio di un tuo prodotto o per rafforzare la tua Brand Reputation.

Infatti, facendo un minimo di ricerca, scoprirai che tutte le aziende di successo prevedono, tra le attività di marketing, l’organizzazione di almeno un evento business all’anno. 

E a seconda del settore in cui operano, l’evento aziendale viene declinato in:

Che si tratti di droni, laser, led wall, pavimenti interattivi, virtual reality, proiezioni, suoni o sensazioni poco importa… 

È fondamentale però creare un binomio perfetto tra messaggio da comunicare ed emozioni da suscitare, affinché resti un bel ricordo nella mente dei tuoi partecipanti.

Come scegliere il migliore Brand Event per la tua azienda

In base al Target

Ogni Brand Event ha il suo scopo ultimo, già sia quello di rafforzare il proprio Network, creare nuove Joint Ventures, stimolare i propri consumatori ,o quello di premiare i propri dipendenti. 

Per questo motivo, la prima cosa che devi fare quando intendi organizzare un Brand Event, è individuare a quale dei 3 target ti vuoi approcciare.

In base alla Tipologia

Dopo aver scelto il target di riferimento del tuo Brand Event, devi scegliere la tipologia di quest’ultimo.

Le tipologie di evento sono tante, per non dire infinite, però qui ne metteremo 13 (come gli apostoli) sotto analisi, giusto per farti avere un’idea:

Come pubblicizzare un Brand Event a proprio vantaggio

Oltre a generare una quantità notevole di pubblicità organica tramite foto, video, storie instagram, condivisioni social, ecc, è importante usufruire del grande impatto mediatico dei Brand Event per migliorare il Brand Positioning aziendale. 

Questo processo, solitamente, viene fatto nei seguenti modi:

Ogni Brand Event è unico e totalmente personalizzato quindi i metodi e tecniche utilizzati per pubblicizzarlo, variano di volta in volta a seconda di quelli che sono gli obiettivi da raggiungere, target da colpire e tecnologie da usare.

Gli strumenti per un Brand Event perfetto

Per realizzare un Brand Event vincente per la tua mission aziendale, oltre ad avere immaginazione ed un’innata creatività, devi fare affidamento sull’esperienza di professionisti e tecnici, e scegliere insieme a loro gli strumenti e le tecnologie da mettere in campo, per quanto riguarda:

Una volta chiariti questi 3 macro concetti nella tua mente, occorre dedicare del tempo a conoscere anche quelle tecnologie che, se usate bene, fanno la differenza. 

Consiglio: Se non sei un addetto ai lavori, o ferrato tecnicamente, puoi skippare la lettura di questo passaggio, poiché è tendenzialmente tecnico.

f.a.q.

Scegliere tra impianti audio da terra, a sospensione, o un mix di entrambi, è il primo passo per creare la miglior esperienza acustica possibile per gli ospiti del tuo evento, sia che si tratti di una piccola conferenza o di una enorme convention. 

Ogni impianto però deve essere ideato solo dopo aver effettuato un sopralluogo on site.

Questo perché, oltre ad utilizzare sistemi di amplificazione e registrazione audio delle migliori marche, è fondamentale avere la massima cura delle caratteristiche tecniche ed estetiche della location, così da garantire la massima qualità timbrica, e la miglior copertura possibile nell’intera area di ascolto.

Proprio per questo motivo, devi utilizzare le più evolute soluzioni, ma assicurandoti anche che abbiano un design elegante e adatto a luoghi di particolare prestigio.

L’importanza di farsi capire gioca un ruolo fondamentale quando devi trasmettere un messaggio preciso ad una platea in ascolto.

Al giorno d’oggi, soprattutto grazie all’internazionalizzazione, il successo di un qualsiasi messaggio è dovuto anche grazie all’abbattimento della barriera linguistica. 

Per questo negli eventi è necessario adottare sistemi di traduzione simultanea nel caso in cui siano presenti anche clienti e/o collaboratori esteri. 

Per esempio, nel nostro caso, con la tecnologia Bosh Digital, siamo in grado di tradurre fino a 32 lingue in contemporanea, con una qualità hi-fi del segnale audio eccellente, usufruendo di cabine interpreti rispondenti alla vigente normativa internazionale ISO/AIIC. 

L’uso di sistemi come questo garantisce la flessibilità necessaria in termini di cablaggio e configurazione; ed anche eventuali modifiche dell’ultimo minuto possono essere facilmente gestite con piena soddisfazione e massima riuscita dell’evento.

In un mondo sempre più digitale poter disporre di sistemi professionali per videoconferenze permette di coltivare il rapporto con i clienti da qualsiasi parte del globo attraverso uno schermo.  

Gli impianti utilizzati devono essere compatibili sia su linee voce tradizionali che su linee digitali oltre a fornire servizi streaming on-line e servizi di web conference. 

Grazie a software modulari le Conferenze si svolgono con la massima efficienza e produttività, gestendo senza sforzo la conversazione e l’ascolto con una piena soddisfazione di chiunque operi nell’ambito delle conferenze.

Di vitale importanza anche l’utilizzo di impianti con caratteristiche evolute che abbiano un’elevata intelligibilità, un’interfaccia flessibile per interfacciamento ad altri dispositivi, facilità di espansione con unità cablate o wireless ed un design all’avanguardia.

Si tratta di una tecnica di proiezione che può tramutare qualsiasi superficie in uno schermo video dinamico. 

Il video mapping è una soluzione spettacolare che consiste nel proiettare video e immagini, abilmente costruite e modellate con la computer grafica, su superfici reali, ottenendo effetti scenografici di grande impatto visivo. 

Questo è lo strumento ideale per amplificare e sottolineare la bellezza di un edificio o per completare un evento con scenografie sorprendenti.

I ledwall sono sistemi estremamente versatili che hanno la capacità di riprodurre qualunque tipo di immagine e video su una superficie piana modulabile.

Vengono frequentemente utilizzati per molteplici applicazioni sia in ambienti esterni che interni. 

Sono ideali per ogni tipo di evento di importanza rilevante come concerti,  convention, eventi live, show televisivi ed eventi sportivi oltre che per installazioni fisse o mobili a scopo pubblicitario. 

I ledwall sono estremamente flessibili e permettono di creare schermi di grandi dimensioni sul quale è possibile riprodurre in maniera efficace video ed immagini in alta risoluzione anche a distanze molto elevate. 

I supporti multimediali sono inoltre facilmente collocabili in negozi e centri commerciali e garantiscono un elevato ritorno in termini di percezione, ricezione del messaggio e forza persuasiva. 

Grazie alla luminosità i ledwall sono visibili in qualsiasi condizione di luce e di tempo; le immagini in  movimento catturano l’attenzione e influenzano positivamente la promozione dei prodotti e dei servizi pubblicizzati.

Le proiezioni servono per ottimizzare il risultato visivo di convention e manifestazioni che prevedono una videoproiezione o una multi-videoproiezione, e non si è in grado di montare ledwall per un qualche motivo o impedimento.

Anche in questo caso però, occorre utilizzare i migliori prodotti all’avanguardia per configurare al meglio le location: videoproiettori con risoluzione LCD, DLP o Full HD, monitor, grandi schermi anche realizzati su misura. 

Questa tecnologia permette di ideare qualsiasi tipo di progetto grafico personalizzato e del messaggio da trasmettere, implementando giochi di luce ed effetti audio.

È lo studio e progettazione di soluzioni standard che permettono di rispondere rapidamente alle diverse esigenze con grande flessibilità. 

Vengono utilizzati prodotti delle migliori marche che permettono di illuminare qualsiasi tipo di ambiente: congressi, convention, mostre, spettacoli, matrimoni, sfilate, feste, lanci prodotto e qualsiasi altra occasione richieda un’illuminazione specifica.

Questo particolare tipo di illuminazione funzionale trasforma gli spazi dell’evento sfruttando la conformazione delle facciate e giocando con i dettagli dei palazzi. 

Con proiezioni di grande effetto e spettacolari effetti luminosi, interi palazzi storici, monumenti, chiese, teatri, sedi aziendali, punti vendita, centri commerciali, ecc, prendono letteralmente vita trasformando ogni edificio in una parte attiva della scenografia.

Lo studio di scenografie luminose e la realizzazione di elementi illuminotecnici di grande impatto fanno diventare ogni evento suggestivo ed accattivante. 

Videoproiezioni architetturali, proiezioni e mapping 3D, sipari led e scenografie luminose coadiuvate agli impianti luce tradizionali permettono di realizzare qualsiasi progetto personalizzato andando a creare soluzioni ad alto impatto visivo.

I dispositivi per la votazione elettronica garantiscono la massima efficienza nelle situazioni in cui è richiesto un coinvolgimento dei partecipanti all’evento.

Questi dispositivi Hi-Tech sono facilmente implementabili attraverso software dedicati che permettono di includere numerose opzioni e creare il proprio sondaggio personalizzato. 

Garantiscono un facile utilizzo anche in spazi di grandi dimensioni oltre alla segretezza del voto, la rapidità nell’elaborazione e consultazione dei dati raccolti. 

I sistemi da noi utilizzati sono dotati di identificazione utente attraverso ID unica che viene trasmessa ed associata ad ogni voto espresso e che può essere facilmente acquisita sia tramite software che direttamente dai dispositivi di votazione.

Gestire con successo un evento di grandi dimensioni come una fiera o un congresso passa dalla corretta gestione del rilevamento e gestione degli accessi.

Il servizio verifica e gestisce gli accessi in base alle diverse aree o fasce temporali impostabili; rileva le presenze dei partecipanti all’evento in ingresso e in uscita con calcolo del tempo di permanenza anche a fini ECM; gestisce i pass elettronici utilizzabili per gestione coffee break, cene, attività sociali, ritiro materiali, gadget, guardaroba, distribuzione cuffie per traduzione simultanea. 

Il software è utilizzabile su dei lettori portatili wireless a lettura veloce per varchi a mani libere che permettono il rilevamento dei passaggi anche con flussi molto elevati (sia in ingresso che in uscita) anche in caso di contemporaneità.

Al posto di questa opzione è possibile optare per una soluzione a totem multifunzione.

Questi dispositivi, a postazione fissa, sono dotati di touch screen, lettore di badge e stampante per la gestione in autonomia da parte del partecipante di innumerevoli servizi tra cui stampa attestati, consultazione e visualizzazione dei servizi caricati sul badge, scambio messaggi, internet & info point.

SCOPRI QUANDO VERRÀ PUBBLICATO IL MANUALE

Oltre a ricevere la notifica di pubblicazione, riceverai anche uno sconto speciale pochi giorni prima della pubblicazione della prima edizione, che sarà a tiratura limitata.

Scopri quando verrà pubblicato il Manuale

E la data dell’evento Ufficiale

FORMULARIO TD

DEVI AGIRE

Se Non sei il N.1 nel tuo mercato
devi agire , altrimenti verrai Divorato

I pesci piccoli devono muoversi velocemente se non vogliono essere divorati.

Quelli grossi non fanno altro che mangiare quelli che rimangono indietro.

Pubblicità innovativa - Entertainment marketing

Il Team della Tofani Dreams lo sa bene.

Come vedrai più avanti all’interno della Home del sito, abbiamo collaborato, in maniera diretta (Consulenze Marketing, Eventi Esclusivi) o indiretta (attraverso i nostri software: I Got U® e Stand+®) con dei veri e propri colossi (Google, Blackrock, J.P. Morgan, Unicredit, Bugatti…).

Eppure, nonostante ciò, attualmente NON siamo i N.1 del nostro settore, e verremmo divorati anche noi se non ci sforzassimo al massimo. 

Per questo motivo:

Per noi non esistono “giorni di pausa” nè "orari fissi". Non possiamo permetterceli.

Come non possiamo permetterci di trattare con sufficienza i nostri clienti, né di consegnare lavori mediocri

Sarebbe la nostra rovina, e verremo divorati!
Siamo sempre a controllare gli aggiornamenti di mercato, a testare nuovi metodi, ad analizzare nuovi trend, ad assicurarci che le strategie che mettiamo in campo aumentino il fatturato abbassando i costi, e a studiare e testare nuove tecniche da implementare. Ma lo sai qual'è il più grande vantaggio?

Non essendo dei pesci grossi, chi viene a trovarci, non si sente come una sardina pronta ad essere mangiata.

HAI GIÀ SCOPERTO IL TUO GIACIMENTO?

Siamo entrati nella
Terza Rivoluzione Pubblicitaria

Le rivoluzioni pubblicitarie sono una vera e propria caccia ai “giacimenti di petrolio”, e fanno la fortuna dei primi che li scoprono ma…

Oltre a portare tanto profitto, fanno si che in molti provino a cavalcare l’onda con servizi e metodi mediocri… i così detti “Fuffatariani”!

Pubblicità innovativa - Entertainment marketing

Ma prima di spiegare il nuovo tipo di pubblicità che sta rivoluzionando tutto il settore pubblicitario, e prima di spiegare come riconoscere un professionista serio da un fuffatariano, è importante analizzare i “metodi antenati” che hanno preceduto la pubblicità moderna.

Attualmente in Italia chi vuole fare pubblicità ha a disposizione 3 opzioni:

Pubblicità Visual:

Molto piacevole all’occhio ed estremamente costosa. È quella che usano gran parte dei grandi marchi già affermati, come possono essere Zara, BMW, Nike…

Non porta il cliente a comprare subito, né a trasformarlo in un contatto commerciale (Lead). Si limita ad attirare la sua attenzione e ad intrattenerlo.

La sua efficenza è difficile da misurare

Attualmente è la pubblicità predominante sul mercato.

Si focalizza sulla propria immagine da trasmettere al pubblico. Potremmo definirla una pubblicità narcisista.

Pubblicità Informativa o di Contenuto:

A differenza di quella d’Immagine, questa tipologia di pubblicità punta ad informare il cliente su eventuali benefici tramite i contenuti.

Mantiene attivo l’interesse dei clienti già appassionati all’azienda o al prodotto.

Uno dei suoi principali limiti è che risulta noiosa, e difficilmente attira l’interesse di potenziali nuovi clienti.

Non è semplice inoltre, come nella precedente, misurarne l’efficenza.

Ci vogliono un’immensità di contenuti prima di vedere i risultati.

Pubblicità a Risposta Diretta:

È la tipologia di pubblicità usata nelle televendite da anni e da molti Fuffatariani.

Sa catturare l’attenzione del potenziale cliente e pilotarlo da un punto di vista commerciale, trasformandolo in cliente a tutti gli effetti.

Spiega alla perfezione i benefici che può ottenere il cliente con il prodotto.

La sua principale caratteristica è che si basa sulla misurazione dei dati, e quindi possiamo misurare la sua efficenza. 

A livello di “conversione istantanea” è migliore rispetto alle due tipologie di pubblicità precedenti.

Tra i difetti possiamo annoverare la sua scarsa piacevolezza visiva percepita (sia da chi la usa che, paradossalmente, da chi la vede).

Danneggia l’immagine aziendale a lungo termine ed è difficile da scalare sul mercato di massa.

Quale tipologia pubblicitaria usiamo e consigliamo noi della Tofani Dreams:

Ovviamente la risposta è “dipende”.

È impossibile consigliare senza conoscere l’obiettivo che si vuole raggiungere, il settore, il periodo, il livello di consapevolezza del mercato, il cliente ideale, ecc…

Ma riteniamo che la migliore pubblicità sia il giusto mix delle tre pubblicità sopra citate. 


CREA LA TUA MACCHINA DI VENDITA

Devi pensare al Marketing come ad una Macchina Generatrice di Profitto

Gran parte delle agenzie pubblicitarie italiane si focalizza sul traffico, click, i followers e i like.

Aiutano il proprio business? 

Sì, ma non a sufficienza per sopravvivere, visto che non si possono usare per fare la spesa, né per pagare i dipendenti, né per metterli in banca. 

Un’agenzia dovrebbe focalizzare le campagne sul ROI (Return of Investment – Ritorno sull’investimento) e sul ROAS (Return On Advertising Spent). Ovvero alla pianificazione di strategie di marketing che moltiplichino le vendite, e quindi i profitti provenienti dagli investimenti stessi.

Per fare ciò servono però delle tecniche e dei software da usare per misurare i dati, così da poter prevedere i risultati ed il comportamento del mercato.

Questo non solo serve a pianificare una strategia su misura per aumentare le vendite, ma anche a correggere eventualmente la strategia in corso d’opera, ed aggiustarne il tiro.

Pubblicità innovativa - Entertainment marketing
Perché spesso non viene fatto?

Il motivo per cui molte agenzie in italia non si focalizzano sul ROI, è proprio per i costi di messa in opera, manutenzione, professionisti necessari e tempo da dedicare ad ogni singolo cliente. 

Si sa, in Italia tutti vogliono guadagnare il più possibile facendo il minimo necessario.

Non solo, i professionisti che di solito approfondiscono ed iniziano a sviluppare (anche in proprio) campagne basate sul ROI e sul ROAS, lo fanno dopo aver capito quanto bisogni lavorare sodo, rimanendo aperti al cambiamento, ben disposti ad investire sul proprio business e sapendo aspettare i risultati.

Di fatto, e non è un segreto, qualunque azienda che non abbia la volontà di reinventarsi è a rischio. 

Niente deve essere lasciato al caso: tutto va misurato e studiato nel minimo dettaglio. Solo in questo modo si può sapere qual’è la via migliore da percorrere.