fbpx

CURIOSITÀ E NOVITÀ

Svelati i segreti del Metaverso: Ecco come sfruttare il marketing di nuova generazione per la tua azienda

Tofani Dreams - Marketing e Formazione - Blog & News - Marketing a Risposta Diretta

Hai l’impressione che la tua attività sia bloccata nel passato anche se sei presente in rete? Fai fatica a stare al passo con l’evoluzione dei trend e delle richieste del mercato?

Dominare i segreti del Metaverso potrebbe essere proprio quello che ti serve per ottenere un vantaggio in termini di marketing.

Il Metaverso, la cui definizione più comune è “il nuovo internet”, è un insieme di ambienti simulati in tempo reale su diversi supporti, dai giochi computerizzati ai mondi virtuali popolati da avatar.

Sfruttando le tattiche di marketing di nuova generazione all’interno di questo ambiente, la tua attività ha la possibilità di raggiungere un livello di successo completamente nuovo.

In questo articolo esploreremo insieme come coinvolgere i tuoi clienti nel Metaverso possa contribuire a dare al tuo marchio un vantaggio competitivo e a raggiungere il successo.

Cos'è il Metaverso e come può aiutare la tua azienda nel futuro?

stanza piena di avatar nel metaverso

Il metaverso in termini semplici è un mondo virtuale a cui si può accedere tramite internet.

È un tipo di realtà online, un mondo 3D che da la possibilità agli utenti di interagire tra loro e con gli oggetti digitali in un contesto nuovo. È il risultato della combinazione tra realtà virtuale (VR), realtà aumentata (AR) e la tecnologia di intelligenza artificiale (AI).

Questo ambiente digitale immersivo offre infinite opportunità di business agli imprenditori, in particolare a quelli che vogliono innovare il proprio settore o raggiungere nuovi mercati con il loro prodotto e sono pronti ad investire nel necessario per avviare questo processo.

Utilizzando il metaverso infatti, le imprese possono creare vetrine virtuali per vendere beni e servizi, ospitare eventi e offrire esperienze esclusive al proprio pubblico.

Può essere anche utilizzato come piattaforma educativa, creando esperienze di apprendimento interattive per i propri dipendenti o acquirenti.

Inoltre, il metaverso offre un’ottima piattaforma per collaborare con altre attività e progetti, ottenere feedback su nuovi prodotti o servizi e persino collaborare a campagne di marketing con influencer.

In parole semplici, le potenziali applicazioni del metaverso sono infinite. Dalla fornitura di un servizio in tempo reale all’attivazione di shopping experiences coinvolgenti, gli imprenditori possono trarre vantaggio dai suoi molteplici utilizzi. Inoltre, offre l’opportunità di connettersi con il pubblico in modi che prima non erano possibili, garantendo al contempo la privacy e le misure di sicurezza.

Sfruttando la potenza di questa tecnologia, puoi creare esperienze davvero uniche che ti aiuteranno a rimanere competitivo in un mercato che, senza ombra di dubbio, muoverà miliardi di dollari all’anno in futuro.

Vantaggi del coinvolgimento dei clienti nel Metaverso: Un punto di vista comune

cliente che esplora la rete del metaverso per comprare prodotti

Il coinvolgimento degli utenti nel Metaverso ha molti vantaggi sia per gli essercenti coinvolti che per i consumatori stessi. In primo luogo, il coinvolgimento di quest’ultimi permette agli imprenditori di comprendere meglio le esigenze e preferenze del proprio commercio.

Interagendo direttamente con le persone, possono capire quali siano i prodotti e i servizi che le persone cercano e come possono migliorare la loro offerta per soddisfare queste esigenze.

Questo aiuta a creare campagne di marketing più efficaci e una customer experience migliore.

In secondo luogo, il coinvolgimento dei consumatori dà loro un senso di appartenenza ai prodotti o ai servizi che utilizzano.

Potremmo dire che questo rapporto incoraggia un senso di comunità, e fornendo un feedback istantaneo sulle loro emozioni, possono essere più sicuri che il prodotto o il servizio soddisfi le loro esigenze e aspettative. Questo porta a un aumento della fedeltà e del coinvolgimento, tutto a vantaggio sia di chi compra che di chi vende.

Infine, coloro che abbiano avuto esperienze simili possono riunirsi e condividere idee. Permettendogli di prendere decisioni più consapevoli quando acquistano prodotti e servizi da un marchio in particolare, poiché hanno avuto modo di informarsi approfonditamente.

Questi vantaggi, che giustamente portano a migliorare le relazioni tra acquirenti e venditori, sono essenziali per il successo a lungo termine.

Le migliori pratiche per massimizzare la tua presenza nel Metaverso: una nuova realtà che guarda al futuro

un mondo interconnesso nel metaverso

Per i marketer e gli imprenditori sarà sempre più importante avere una presenza nel metaverso. Come abbiamo detto poco fa, è un ottimo modo per raggiungere un nuovo pubblico, aumentare la notorietà del marchio e costruire solide relazioni con i potenziali acquirenti.

Per massimizzare la tua presenza nel metaverso, ci sono diverse best practice che dovresti seguire.

La prima è quella di creare contenuti pensati appositamente per il metaverso. Ciò significa sviluppare contenuti che siano coinvolgenti e accattivanti per gli spettatori della realtà virtuale.

Puoi creare immagini in 3D, video a 360 gradi o esperienze interattive, un articolo che parli della tua realtà in un giornale virtuale, tutti elementi che aiuteranno i tuoi contenuti a distinguersi nel metaverso. Inoltre, l’utilizzo di programmi di animazione come Unity o Unreal Engine può aiutarti a dare vita ai tuoi contenuti per gli spettatori.

Un’altra buona pratica è quella di collaborare con gli influencer che hanno molti follower nel metaverso. Questi influencer possono aiutarti a diffondere il tuo messaggio al loro pubblico in modo rapido ed efficace e potrebbero anche essere disposti a collaborare a progetti con te.

La collaborazione con altri marchi o aziende del metaverso, come nel mondo reale, può essere vantaggiosa, in quanto ti darà accesso a un pubblico più vasto di quello che una sola realtà potrebbe fornire.

Infine, come con ogni strategia marketing, è importante rimanere aggiornati sulle ultime tendenze e tecnologie in materia di creazione di contenuti in realtà virtuale. Ciò significa rimanere informati sulle nuove versioni dell’hardware o sugli aggiornamenti del software che potrebbero rendere la creazione di esperienze VR di alta qualità più facile ed economica che mai.

Altra buona pratica è quella di tenere d’occhio gli eventi nel settore della realtà virtuale, visto che possono aiutarti a capire cosa cercano le persone nelle esperienze VR, in modo da adattare meglio i contenuti del tuo business.

Queste sono solo alcune delle migliori pratiche per massimizzare la tua presenza nel metaverso, che dovresti conoscere se vuoi avere un impatto in questa nuova realtà.

Utilizzando correttamente questi consigli, il tuo marchio sarà in grado di creare connessioni significative con gli spettatori, il marketing del metaverso darà una bella spinta alla tua economia e, soprattutto, aumenterà la consapevolezza del tuo marchio dentro e fuori da internet!

Esempi di marchi che sfruttano già con successo il Metaverso

Il metaverso è uno spazio collettivo virtuale condiviso, creato dalla convergenza di una realtà fisica potenziata virtualmente e di uno spazio virtuale persistente fisicamente, che comprende la somma di tutti i mondi virtuali, la realtà aumentata e internet.

Questo vasto universo digitale è ricco di un potenziale infinito per i brand che vogliono raggiungere un pubblico più vasto e coinvolgere i clienti a un livello senza precedenti.

Il successo nel Metaverso: La storia di Nike.

Il metaverso di nike

Nel 2018, Nike ha lanciato l’esperienza “Clubhouse” in Second Life, un enorme mondo online in cui gli utenti possono creare avatar e interagire tra loro.

Lo scopo primario di questo Club, era quello di far partire la commercializzazione della nuova collezione Air Max pubblicizzandola attraverso una esperienza innovativa. I visitatori della Clubhouse potevano esplorare stanze interattive dedicate a ogni stile di scarpa e acquistarle direttamente all’interno dell’esperienza.

Ci sono riusciti?

La campagna marketing in questione ebbe un successo travolgente, portando migliaia di vendite e stabilendo un forte legame tra Nike e il suo pubblico durante l’evento di lancio.

La bellezza nel Metaverso? La campagna marketing di grande efficacia di L'Oréal Paris.

il metaverso di l'oreal paris

Nel 2019 il noto marchio L’Oréal Paris, utilizzando Roblox, un altro popolare gioco virtuale, ospitò una sfilata di moda virtuale con alcuni dei suoi articoli più popolari.

Gli utenti potettero acquistare le versioni digitali dei loro articoli di make-up preferiti di L’Oréal Paris nei negozi del gioco e ricevere consigli di styling direttamente dai influencer di bellezza preferiti.

Questa campagna innovativa ha generato un grande interesse per il marchio sia tra i giocatori che tra gli appassionati di bellezza, aprendo così un nuovo canale di commercializzazione del loro prodotto.

Ma invece Facebook, colosso del social media, che dice del Metaverso?

Ovviamente, tra i nomi che si impongono tra i primi protagonisti nella creazione del metaverso, non poteva mancare quello di Meta Facebook, il colosso di Mark Zuckerberg, che ha annunciato già nel 2021 l’inizio dei lavori su questo nuovo mondo virtuale.

il metaverso di Meta Facebook

L’idea del fondatore di Meta Facebook (dove Meta sta ovviamente per metaverso), è quella di rivoluzionare gli spazi digitali, pensandoli proprio su misura dell’utente, risignificando tutte le principali esperienze (dai meeting al gioco, passando per la casa e le pubblicità), ponendo come termine ultimo l’immaginazione stessa.

Infatti il nostro caro Mark Zuckerberg non sbaglia affatto strategia, quando si tratta di sfruttare il Metaverso, la maggior parte dei brand che come lui hanno capito veramente il concetto e che intendono attirare nuove persone all’interno delle proprie realtà, stanno sfruttando sempre più le caratteristiche uniche che questo mondo propone.

Ma veramente le persone vogliono far parte di questo processo?

Anche se non è un concetto molto comune, ci sono tante persone che già oggi coprono un ruolo fondamentale, anche inconscio, nello sviluppo del metaverso.

Le statistiche ci dicono che sono in tanti a vivere attaccati ad un computer o telefono collegato ad internet, che creano un vero e proprio rapporto, attraverso il proprio avatar digitale , con altre persone.

Non a caso un altro brand che sta sviluppando le proprie strategie all’interno del Metaverso è la famosa dating app, Tinder! Chissà su quale concetto stanno lavorando.

Mentre scrivevamo questo articolo non abbiamo trovato informazioni in merito e al momento non sappiamo quando andranno alla ribalta. Sia quel che sia però, siamo certi che diventerà argomento e caso studio futuro, probabilmente portati avanti da quelli che fanno parte della gen z, che l’hanno vista nascere e trasformare.

Man mano che un numero sempre maggiore di marchi scopriranno come sfruttare il vibrante potenziale offerto dal Metaverso, possiamo aspettarci di vedere applicazioni ancora più creative di questa tecnologia nelle campagne di marketing nel commercio di internet in futuro.

Sfruttare attraverso il marketing questo ecosistema virtuale in rapida espansione, come hanno già fatto facebook, nike e tanti altri brand, può offrire opportunità impareggiabili ai business che desiderano avere un impatto sui propri clienti in modi nuovi, sfruttando al tempo stesso strumenti economicamente vantaggiosi come i modelli 3D, le animazioni e i contenuti generati dagli utenti.

Tutto questo, e molto altro, per dare vita a esperienze coinvolgenti che favoriscono il coinvolgimento dei consumatori con i loro brand preferiti come mai prima d’ora!

Le sfide dell'integrazione del Metaverso nella tua strategia di marketing

come fare scelte nel metaverso con la VR

L’integrazione del Metaverso in una strategia di marketing presenta alcune sfide che devono essere affrontate per avere successo. Il Metaverso è un mondo digitale con contenuti 3D, simulazioni, giochi, AR e altro ancora.

Offre un’esperienza coinvolgente che può essere utilizzata per eventi virtuali, conferenze, fiere, dimostrazioni di prodotti e riunioni tra utenti, brand e consumatore. Per sfruttare il potenziale del Metaverso e renderlo parte di una strategia di successo, gli imprenditori devono considerare diversi fattori chiave.

Il primo e più importante è la comprensione del mercato di riferimento: chi sono e cosa vogliono i consumatori? Che ruolo spetta al mio prodotto per loro? A quali tecnologie devo dedicare particolare attenzione?

Queste informazioni possono guidare i brand nella creazione di contenuti che risuonino con il loro pubblico, assicurando allo stesso tempo la creazione di contenuti entro i limiti della legge sul copyright. Gli imprenditori devono anche pensare attentamente a come integrare il proprio marchio in questo mondo virtuale.

Ciò potrebbe includere elementi interattivi come puzzle, giochi o elementi fisici come avatar o luoghi virtuali che rappresentano il loro marchio e prodotto.

Oltre a considerare le strategie di branding marketing all’interno del Metaverso, gli esperti devono anche pensare a come misurare il loro ROI in questo spazio. Come per qualsiasi altra strategia di marketing, i brand devono analizzare i dati relativi al coinvolgimento degli utenti e alle conversioni per stabilire se lo sforzo è valso o meno.

Infine, le aziende devono tenere conto dei diversi fusi orari quando pianificano eventi o campagne per raggiungere un pubblico globale. Ovviamente il tutto tenendo conto delle 4P di Philip Kotler, e cioè il marketing mix.

Definizione di marketing mix: combinazione di variabili controllabili di marketing che le imprese impiegano per raggiungere i propri obiettivi. Per sintetizzare l'essenza del marketing mix si possono usare le 4P (Prodotto, Place-distribuzione-, Prezzo e Promozione) dell'economista Philip Kotler.

schema che spiega il marketing mix

In generale, sfruttare il potenziale del Metaverso richiede un’attenta considerazione di questi fattori per sviluppare una strategia di successo che risuoni con il pubblico di riferimento e fornisca un’esperienza coinvolgente agli utenti di tutto il mondo.

In Conclusione: Le caratteristiche e tecnologie del Metaverso, che insieme ad altri strumenti, lo renderanno la casa del futuro per il tuo prodotto.

Volenti o nolenti, il Metaverso sta rapidamente diventando una parola d’ordine popolare nel mondo del marketing.

Questo spazio virtuale è costituito da mondi digitali interconnessi, in cui le persone, con i loro avatar, possono interagire tra loro e coinvolgere i brand in modi completamente nuovi.

Si tratta di un’opportunità unica per le attività che possono raggiungere il proprio pubblico ovunque si trovi nel mondo. I brand che riusciranno a sfruttare questo potenziale e a svelare i segreti del Metaverso avranno un vantaggio significativo rispetto a quelli che non lo faranno.

Per cominciare, coloro che padroneggieranno il Metaverso potranno creare esperienze coinvolgenti che taglieranno i ponti con la pubblicità tradizionale.

Invece di affidarsi a metodi datati come la pubblicità su carta stampata o gli spot televisivi, le aziende potranno sfruttare ambienti interattivi in 3D per catturare l’attenzione dei clienti e tenerli impegnati con i loro articoli o servizi.

Inoltre, le aziende, già da adesso, hanno la possibilità utilizzare questo strumento come un modo efficace per ottenere un feedback dai loro clienti in tempo reale mentre conducono ricerche di mercato.

Un altro vantaggio fondamentale di conoscere i segreti del Metaverso è la sua capacità di trasformare le relazioni con i clienti in qualcosa di molto più profondo rispetto al passato.

Creando esperienze immersive all’interno della rete, i brand possono creare connessioni più forti con il proprio pubblico e ottenere informazioni preziose su ciò che lo rende attivo. Con questo tipo di informazioni a disposizione e lo studio di una giusta analisi, le aziende possono adattare i loro articoli e servizi di conseguenza per garantire che soddisfino le esigenze dei loro clienti meglio che mai.

In definitiva, capire come sfruttare al meglio tutto ciò che il Metaverso ha da offrire è essenziale per qualsiasi marchio che voglia rimanere competitivo nell’attuale panorama digitale.

Come abbiamo detto più volte fino ad ora, il Metaverso non solo apre nuove opportunità di raggiungimento e coinvolgimento, ma fornisce anche una piattaforma per i marchi per rafforzare le relazioni con i clienti e ottenere preziose informazioni su ciò che guida le loro mentalità e i loro comportamenti.

Il Metaverso è un mondo il cui processo è in continua evoluzione e le aziende che non si adatteranno resteranno indietro.

Se vuoi essere all’avanguardia, hai bisogno di iniziare a capire come il Metaverso può essere utile al tuo marchio.

Coinvolgendo i tuoi clienti nel Metaverso puoi creare un’esperienza più coinvolgente che li spingerà a tornare.

Seguendo le migliori pratiche e sfruttando la potenza degli esempi, puoi assicurarti che il tuo marchio massimizzi la sua presenza in questo panorama digitale in continua crescita.

Quindi cosa stai aspettando? È arrivato il momento di svelare i segreti del Metaverso e trasformare il successo del tuo marchio.

Leggi l’articolo qua sotto per scoprire la tipologia di marketing che ti darà la possibilità di attivare questo processo di crescita per creare il tuo spazio, ed il tuo nome, nel futuro.

Copyright©
T.D. srl 2023

Scopri quando verrà pubblicato il Manuale

E la data dell’evento Ufficiale

FORMULARIO TD

DEVI AGIRE

SE Non sei il N.1 nel tuo mercato
devi agire , altrimenti verrai Divorato

I pesci piccoli devono muoversi velocemente se non vogliono essere divorati.

Quelli grossi non fanno altro che mangiare quelli che rimangono indietro.

Pubblicità innovativa - Entertainment marketing

Il Team della Tofani Dreams lo sa bene.

Quasi tutti i membri che lo compongono, prima di iniziare il percorso in questa azienda, facevano parte di aziende considerate “Pesci Grossi” nei rispettivi settori.

Eppure, attualmente, NON siamo i N.1 in campo pubblicitario, e verremmo divorati anche noi se non ci sforzassimo al massimo. Per questo motivo:

Per noi non esistono “giorni di pausa”. Non possiamo permetterceli.

Come non possiamo permetterci di trattare con sufficienza i clienti, o di consegnare lavori mediocri…...sarebbe la nostra rovina, verremo divorati!

Siamo sempre a controllare gli aggiornamenti di mercato, a testare nuovi metodi, ad analizzare nuovi trend, ad assicurarci che le di aumentare il fatturato dei nostri clienti e partner abbassando i costi, a studiare e testare nuove tecniche da implementare ai nostri attuali servizi...

Altro vantaggio? Non essendo dei pesci grossi, i nostri clienti non si sentono come sardine quando vengono a trovarci.>>

HAI GIÀ SCOPERTO IL TUO GIACIMENTO?

Siamo entrati nella
Terza Rivoluzione Pubblicitaria

Le rivoluzioni pubblicitarie sono una vera e propria caccia ai “giacimenti di petrolio”:
fanno la fortuna dei primi che li scoprono.

Pubblicità innovativa - Entertainment marketing

 

Ma prima di spiegare il nuovo tipo di pubblicità che sta rivoluzionando tutto il settore pubblicitario vediamo di analizzare i “metodi antenati” che lo hanno preceduto.

Attualmente in Italia chi vuole fare pubblicità, cioè, investire in marketing, ha a disposizione 3 opzioni:

Pubblicità Visual:

Molto piacevole all’occhio ma estremamente costosa. Anzi, la più costosa di tutte.

Non porta il cliente a comprare o a trasformarlo in un contatto commerciale. Si limita ad attirare la sua attenzione e ad intrattenerlo.

La sua efficenza è difficile da misurare. Attualmente è la pubblicità predominante sul mercato.

Si focalizza sulla propria immagine da trasmettere al pubblico. Potremmo definirla una pubblicità narcisista.

Pubblicità Informativa o Pubblicità di Contenuto:

A differenza di quella d’Immagine, questa tipologia di pubblicità punta ad informare il cliente su eventuali benefici tramite i contenuti.

Mantiene attivo l’interesse dei clienti già appassionati all’azienda o al prodotto.

Uno dei suoi principali limiti è che risulta noiosa e difficilmente attira l’interesse di potenziali nuovi clienti.

Non è semplice inoltre, come nella precedente, misurarne l’efficenza.

Ci vogliono un’immensità di contenuti prima di vedere i risultati.

Pubblicità a Risposta Diretta:

È la tipologia di pubblicità usata nelle televendite da anni.

Sa catturare l’attenzione del potenziale cliente e pilotarlo da un punto di vista commerciale, trasformandolo in cliente a tutti gli effetti.

Spiega alla perfezione i benefici che può ottenere il cliente con il prodotto.

La sua principale caratteristica è che si basa sulla misurazione dei dati, e quindi possiamo misurare la sua efficenza. A livello di “conversione” è migliore rispetto alle due tipologie di pubblicità precedenti.

Tra i difetti possiamo annoverare la sua scarsa piacevolezza visiva percepita sia da chi la usa che, paradossalmente, da chi la vede.

Danneggia l’immagine aziendale a lungo termine ed è difficile da scalare sul mercato di massa.

Quale tipologia pubblicitaria usa la Tofani Dreams:

Un mix delle tre pubblicità sopra citate, comunemente chiamata, Entertainment Marketing!

CREA LA TUA MACCHINA DI VENDITA

Devi pensare al Marketing come ad una Macchina Generatrice di Profitto

Gran parte delle agenzie pubblicitarie italiane si focalizza sul traffico, clicks, followers e likes.

Aiutano il proprio business? Sì, ma non a sufficienza per sopravvivere visto che non si possono usare per fare la spesa ne metterli in banca. 

Un’agenzia dovrebbe  focalizzare le campagne sul ROI (Return of Investment – Ritorno sull’investimento) e sul ROAS (Return On Advertising Spent). Ovvero alla pianificazione di strategie di marketing che moltiplichino le vendite e quindi i profitti provenienti dagli investimenti stessi.

Per fare ciò servono però delle tecniche e dei software da usare per misurare i dati, così da poter prevedere i risultati ed il comportamento del mercato.

Questo non solo serve a pianificare una strategia su misura per aumentare le vendite ma anche a correggere, eventualmente, la strategia in corso d’opera ed aggiustarne il tiro.

Pubblicità innovativa - Entertainment marketing
Perché spesso non viene fatto?

Il motivo per cui molte agenzie in italia non si focalizzano sul ROI, è proprio per i costi di messa in opera, manutenzione, professionisti necessari e tempo da dedicare ad ogni singolo cliente. Si sa, in Italia tutti vogliono guadagnare il più possibile facendo il minimo necessario.

Non solo, i professionisti che di solito approfondiscono ed iniziano a sviluppare (anche in proprio) campagne basate sul ROI, lo fanno dopo aver capito quanto bisogni lavorare sodo, rimanendo aperti al cambiamento, ben disposti ad investire sul proprio business e sapendo aspettare i risultati.

Di fatto, e non è un segreto, qualunque azienda che non abbia la volontà di reinventarsi è a rischio. 

Niente deve essere lasciato al caso: tutto va misurato e studiato nel minimo dettaglio. Solo in questo modo si può sapere qual’è la via migliore da percorrere.